Loading...

Turista stuprata e uccisa perché rifiuta le avance di un giovane conosciuto da poco

0
44
Turista tedesca stuprata e uccisa in Thailandia
Loading...
Loading...

Turista tedesca stuprata e uccisa in Thailandia

Violentata e uccisa perché non ha voluto avere rapporti con un giovane conosciuto da poco. Miriam Beelte, una ragazza tedesca di 26 anni, era da sola in vacanza a Koh Sichang, suggestiva isola al largo della costa orientale della Thailandia.

Stando a quanto è stato riportato dal Sun, la donna stava facendo una gita quando ha incontrato il suo stupratore. Ronnakorn Romruen, un 24enne del posto, ha subito insistito per avere un rapporto con la turista, al suo diniego è andato su tutte le furie.

Il ragazzo ha raccontato di aver abusato della ragazza che continuava a gridare nella speranza di poter essere ascoltata da qualcuno. Dopo lo stupro, le ha sbattuto la testa contro un sasso aguzzo fino a causarne la morte. Il suo corpo privo di vita è stato trovato dietro alcune rocce coperte di vegetazione. L’uomo rischia l’accusa di omicidio premeditato, violenza e occultamento di cadavere.

La polizia thailandese si sta adoperando per risolvere il caso ed ha avvertito l’ambasciata tedesca perché informi di quanto accaduto i parenti della ragazza.

Loading...
Loading...