Loading...

Pensano che abbia un cancro al naso: la scoperta dei medici è sconcertante

0
36
Cocaina uomo naso
Loading...
Loading...

Cocaina uomo naso

Ian Higginson, un uomo di 44 anni di Manchester, si è presentato dai medici col naso ridotto letteralmente a pezzi. I medici inzialmente pensavano che quelle lesioni fossero il risultato di una patologia tumorale ma in realtà si sbagliavano. L’uomo aveva il naso ridotto in quelle condizioni perché per circa 25 anni ha fatto un uso e soprattutto abuso della cocaina.

Ian in un post pubblicato su facebook, ha voluto raccontare la sua storia per evitare che anche altri cadano nel suo stesso errore. In particolare ha raccontato che ha cominciato a drogarsi fin da quando era adolescente e quindi ha proseguito a farlo anche nell’età adulta. In particolare ricorda che: “Arrivavo a spendere in media 400 sterline a settimana per la cocaina”. Nelle prime fasi di dipendenza era convinto di poter smettere in qualsiasi momento, purtroppo però la cocaina è diventata parte integranrte della sua vita, per cui non è più riuscito a farne a meno.

A causa del dolore insopportabile al naso ha deciso di andare in ospedale, dove i medici gli hanno spiegato che le lesioni al naso non avevano natura tumorale ma derivavano dal consumo di cocaina protratto per tutti questi anni. Ian ha quindi deciso di intraprendere un percorso disintossicante per liberarsi dalla schiavitù verso questa sostanza.

Loading...
Loading...