Loading...

Siti a luci rosse: il governo inglese ne vieterà l’accesso ai minori

0
30
Minori siti porno
Loading...
Loading...

Minori siti porno

Nel Regno Unito a partire dal prossimo 15 luglio 2019 sono previste misure più efficaci per bloccare l’accesso ai siti porno da parte dei minori. In particolare a vigilare sull’applicazione di queste nuove norme ci sarà la British Board of Film Classification (BBFC).

Stando a queste nuove regole, o si dimostrerà di essere maggiorenni o non sarà possibile accedere ai contenuti per adulti. La verifica del’età verrà fatta tramite carta di credito, passaporto o con una tessera specifica per il controllo diretto.

Stando a quanto dichiarato dal ministro per il digitale Margot James, l’obiettivo è di salvaguardare maggiormente i bambini per evitare che possano imbattersi in pagine web dal contenuto equivoco.

Gli adolescenti ipertecnologici del giorno d’oggi, in piena tempesta ormonale ma non ancora maggiorenni, riscopriranno i giornaletti di un tempo, di quelli che si nascondevano in qualche angolo recondito della casa?

Loading...
Loading...