Loading...

Spara al figlio di 2 anni col fucile dopo aver litigato con la moglie: gli strappa via metà faccia

0
Loading...
Loading...

Fa saltare la faccia al figlo di 2 anni col fucile

Questa terribile storia di cui ci accingiamo a darvi conto, è accaduta in Michigan, uno Stato degli Usa, lo scorso martedì. Veniamo ai fatti.

Stando a quanto si apprende, Michael Glance, un uomo di 32 anni, mentre stava discutendo con la moglie avrebbe puntato la pistola alla testa di Ryker, un bambino 2 anni. Quando ha premuto il grilletto fortunatamente l’arma si è inceppata.

La donna ha preso il piccolo e l’ha messo nella parte posteriore dell’auto. Prima che potesse partire, Glance è riapparso, stavolta armato di un fucile. L’uomo ha puntato nuovamente l’arma contro il bambino in auto con la mamma.

Il procuratore Kati Rezmierski, nel suo rapporto, ha sottolineato che l’arma gli avrebbe fatto saltare metà della faccia. Il bambino è ricoverato in condizioni critiche in ospedale. L’uomo è stato arrestato.

Loading...
Loading...