Loading...

Reggia di Caserta, crolla il tetto per infiltrazioni d’acqua

0
512
Reggia di Caserta, crolla il tetto per infiltrazioni d'acqua
Loading...
Loading...

Reggia di Caserta, crolla il tetto per infiltrazioni d'acqua

Reggia di Caserta, crolla il tetto del quarto cortile per infiltrazioni d’acqua. Dopo lo scandalo dei crolli agli scavi di Pompei, ecco un altro simbolo architettonico e turistico, uno dei fiori all’occhiello della Campania sgretolarsi dinanzi ai nostri occhi impotenti. Incuria, abbandono e degrado stanno distruggendo la Reggia di Caserta, costruita dai Borbone per competere con la mastodontica e iperlussuosa Reggia di Versailles.

La cosa che fa più rabbia è che il rischio crolli era stato già annunciato nel 2010, quando il responsabile architettonico della struttura Flavia Berardelli aveva messo in guardia su questo pericolo. Ma cosa si è fatto? Nulla. L’allarme è rimasto inascoltato e ora ci ritroviamo a commentare l’ennesimo scandalo tutto italiano.

Da tempo la Reggia di Caserta è abbandonata a sé stessa. Ambulanti e venditori abusivi dinanzi all’ingresso, ragazzini che giocano a pallone sui prati e persone che lasciano carte e rifiuti nei giardini dopo aver fatto picnic.

E’ questo lo spettacolo degradante che si ritrovano ad osservare i turisti che giungono da ogni parte del mondo per visitare la splendida Reggia di Caserta. Non possiamo fare altro che denunciare, qualcuno si metterà mai la mano sulla coscienza e restituirà alla Campania quello che fino ad ora era un vanto ed un orgoglio per la regione e per l’Italia?

 

Loading...
Loading...