Loading...

Elezioni europee 2019, domenica 26 maggio alle urne: ecco come si vota

0
Loading...
Loading...

Elezioni europee 2019

Domenica 26 maggio 2019 si vota per le elezioni europee. I cittadini italiani sono chiamati ad esprimere la propria preferenza per il Parlamento europeo.

Elezioni europee 2019: quando si vota?

Si può votare dalle ore 7 alle ore 23 del 26 maggio 2019. Per poter esercitare il diritto di voto ogni elettore deve recarsi presso presso la sezione in cui è registrato, che è indicata in ogni caso nella tessera elettorale. E’ necessario presentarsi muniti di un documento di riconoscimento e della tessera elettorale.

Elezioni europee 2019: come si vota?

L’Italia dovrà eleggere 73 deputati, che diventeranno 76 nel momento in cui il Regno Unito abbandonerà ufficialmente la Ue. Il sistema elettorale utilizzato è quello proporzionale. La soglia di sbarramento è fissata al 4%.

Possono votare tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto 18 anni. L’elettore esprime il suo voto tracciando con una matita un segno sul simbolo che corrisponde alla lista prescelta o nel rettangolo che lo contiene. L’elettore, fino a un massimo di tre, può anche esprimere voti di preferenza. Le preferenze devono riguardare candidati di sesso diverso, in caso contrario la seconda e la terza preferenza vengono annullate. Le preferenze inoltre possono essere espresse solo per i candidati compresi nella lista votata.

Loading...
Loading...