Loading...

L’Oms riconosce ufficialmente che lo stress da lavoro è come una malattia

0
Loading...
Loading...

Stress

Lo stress da lavoro può considerarsi una malattia a tutti gli effetti. L’Organizzazione Mondiale della Sanità  ha ufficialmente inserito il cosiddetto “burnout” tra le condizioni che richiedono cure mediche. Nello specifico per l’Organizzazione Mondiale della Sanità si tratta di una sindrome che si manifesta come conseguenza di stress cronico dovuto al lavoro e non gestito adeguatamente.

Questi i criteri che ne stabiliscono la presenza: senso di esaurimento, mancanza di energia o stanchezza, isolamento dal proprio lavoro con sentimenti di negatività o cinismo e diminuzione della qualità delle performance lavorative. Inoltre i medici prendono in considerazione soltanto l’ambiente lavorativo, ma non la sfera privata.

Il primo che si è occupato nello specifico del burnout è lo psicologo Herbert Freudenberger nel lontano 1974. Grazie agli studi realizzati in questi anni dagli esperti di tutto il mondo, il burnout è stato inserito quindi nella nuova classificazione delle malattie approvata nei giorni dall’Assemblea dell’OMS.

Loading...
Loading...