Loading...

Acqua: berne molta fa perdere l’appetito e dimagrire?

0
Loading...
Loading...

Acqua fa bene berla durante i pasti

Il corpo umano è composto prevalentemente di acqua, un liquido prezioso che ci dà la vita. E’ importante berne la giusta quantità per mantenersi in salute.

In particolare il gruppo di esperti scientifici dell’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (European Food Safety Authority, EFSA) e prodotti dietetici, l’alimentazione e le allergie, ha di recente rivisto i valori dietetici di riferimento di diversi nutrienti, tra cui l’acqua, raccomandando la quantità che è necessario assumere per godere di buona salute a seconda dell’età e del sesso.

Così in particolare si legge sul sito ISSalute:

I valori di riferimento, che considerano l’acqua assunta complessivamente – sia mediante consumo diretto, sia attraverso alimenti e bevande di ogni genere – in condizioni di moderate temperature ambientali e medi livelli di attività fisica, sono così definiti:
– nei neonati sino a sei mesi di vita: 100 millilitri per chilo di peso al giorno (mL/kg/giorno)

– nei bambini:

  • tra 6 mesi e un anno di età: 800-1000 millilitri al giorno (mL/giorno)
  • tra 1 e 3 anni di vita: 1100-1300 mL/giorno
  • tra i 4 e gli 8 anni di età: 1600 mL/giorno
  • età compresa tra 9-13 anni: 2100 mL/giorno per i bambini e 1900 mL/giorno per le bambine

– negli adolescenti, adulti e anziani: per le femmine 2 litri al giorno (2 L/giorno); per i maschi 2,5 L/giorno. Si tarta di valori indicativi, per cui andrà considerato che in condizioni di climi caldi e di attività fisiche intense, o altre situazioni che inducano disidratazione, i livelli di acqua da assumere possono variare sensibilmente.

Perché l’acqua può intossicarci

Se si esagera nel bere acqua si producono più danni che benefici. In particolare la regola secondo cui bisognerebbe bere 8 bicchieri di acqua al giorno non è adatta a tutti. Stando infatti allo studio condotto dalla Monash University, il cervello attiva una sorta di stop alla deglutizione dopo aver bevuto molti liquidi. Questo perché bere più del necessario può intossicare il nostro organismo. I ricercatori hanno identificato il meccanismo che regola l’assunzione dei liquidi e impedisce di bere in eccesso. I ricercatori sottolineano che l’intossicazione da acqua (iponatriemia), potrebbe portare a un abbassamento anomalo dei livelli di sodio nel sangue, letargia, nausea, convulsioni, coma e morte. Inoltre va considerato che un eccesso di acqua comporta anche altri problemi per la nostra salute, in particolare aumenta le probabilità di malattie cardio-vascolari a causa dello scompenso del ciclo iodio-potassio, ed inoltre può comportare insonnia, sudorazione ed eccessiva diluizione del sangue. Pertanto anche in questo caso bisogna usare moderazione in quanto sia berne troppa che troppa poca si rivelerebbe dannosa per la salute.

Loading...
Loading...