Loading...

Area 51: il prossimo 20 settembre potrebbe essere invasa da migliaia di persone

0
Loading...
Loading...

Area 51

L’Area 51, la famosa base militare statunitense che secondo alcuni celerebbe le tracce circa il passaggio degli alieni sul nostro pianeta, presto potrebbe essere invasa da una moltitudine di persone.

Tutto nasce da un gruppo facebook di appassionati sugli extraterrestri creato da Jackson Barnes. L’australiano in particolare tramite i social ha dato istruzioni per organizzare una vera e propria invasione di massa. Ma la cosa gli è sfuggita di mano perché certo non poteva immaginare che all’appello avrebbero risposto entusiaste un milione di persone.

L’idea sarebbe quella di ritrovarsi il 20 settembre prossimo nell’Area 51, il luogo “più misterioso” d’America nel deserto, a circa 160 km da Las Vegas, allo scopo di vedere gli alieni. L’obiettivo sarebbe quindi di avvicinarsi alla base militare correndo “come Naruto”, con le braccia all’indietro come fa il protagonista del manga giapponese.

Barnes dal canto suo ha voluto precisare che: “Buongiorno governo degli Stati Uniti questo è uno scherzo e non intendo portare avanti il piano. Ho solo pensato che sarebbe stato divertente e che avrei ricevuto molti like. Non sono io il responsabile se poi le persone decideranno di occupare effettivamente l’Area 51”.

Insomma l’impressione è che si tratti di una goliardata che è sfuggita di mano all’autore del post su facebook, che adesso prova a correggere il tiro per porvi rimedio. Ma temiamo che sia troppo tardi.

Non si è fatta attendere la risposta da parte della portavoce dell’aeronautica militare statunitense, Laura McAndrews, cheal Washington Post ha dichiarato che: “L’aeronautica è sempre pronta a proteggere l’America e i suoi territori. Questo comprende anche la base aerea di Edwards, di cui l’Area 51 è una zona ben sorvegliata in quanto campo di addestramento militare dell’aviazione, cosa che dovrebbe scoraggiare chiunque pensi di avvicinarsi ad un’area protetta dove si addestrano i militari”..

L’Area 51 non è altro che una base areonautica militare i cui i livelli di segretezza per molti anni hanno alimentato tesi complottiste. In particolare in seguito all’incidente di Roswell del 1947, alcuni ufologi hanno sostenuto che in quell’area si sarebbe verificato uno schianto tra oggeti volanti non identificati e ancora oggi vi sarebbero i resti dell’equipaggio extraterrestre.

Loading...
Loading...