Loading...

Il fidanzato la decapita e pubblica la foto che rimane per ore online su Instagram

0
47
ragazza decapitata
Loading...
Loading...

ragazza decapitata

Bianca Devins giovane influencer degli Stati Uniti ha trovato una morte orribile per mano di Brandon Clark, il suo fidanzato, che l’ha letteralmente decapitata. Dopo essere rientrato da un concerto a New York ha pubblicato la foto della ragazza morta su Instagram corredandola con una scritta a dir poco raccapricciante: “I’m sorry Bianca” mi dispiace Bianca. La foto è rimasta diverse ore online prima di essere rimossa. Il ragazzo ha poi tentato di suicidarsi ed è stato ricoverato in ospedale, ma in ogni caso non sarebbe in pericolo di vita. L’azienda ha spiegato di aver rimosso il post che ritraeva la povera ragazza decapitata il prima possibile, e si è scusata con tutta la community online.

Immediatamente alcune persone hanno segnalato alla polizia la presenza sul social di alcune foto relative al corpo senza vita della ragazza. Poco dopo il 911, il numero del servizio delle emergenze in America, ha ricevuto una telefonata da parte di un giovane che confessava di aver ucciso la propria ragazza e che meditava di farla finita. Le forze dell’ordine sono riuscite a rintracciarlo. Il ragazzo si era già procurato delle ferite, gli agenti sono riusciti a frenare l’emorragia e a trasportarlo in ospedale.

E’ stata Liv Devins, la sorella di Bianca, a confermare l’identità della vittima: “Odio dover scrivere questo, odio sapere che non tornerai a casa come eri solita fare. Eri la migliore sorella che chiunque avesse potuto desiderare. Grazie per esserci stata sempre per me”.

Loading...
Loading...