Loading...

Berlusconi e il partito delle “vittime della giustizia”

0
471
Berlusconi elezioni politiche
Loading...
Loading...

Berlusconi e il partito delle vittime della giustizia

Silvio Berlusconi nella giornata di oggi ha presenziato a una manifestazione elettorale con i proprietari di cani, organizzata da Michela Vittoria Brambilla.L’ex premier ha colto questa occasione per fare delle considerazioni personali sulla magistratura all’indomani della sua prima giornata trascorsa in affidamento ai servizi sociali: “In Italia ci sono milioni di vittime della giustizia, io ne so qualcosa“.

L’ex cavaliere rincara la dose sulla base di sondaggi personali secondo cui se in Italia ci fosse un partito “vittime della giustizia” tre diversi istituti lo darebbero dal 18% al 20-21%. Berlusconi ha quindi invitato i club Forza Silvio a rintracciare chi è stato maltrattato da una giustizia non giusta, che si basa su regole non di carattere democratico.

Per l’ex presidente del consiglio la situazione politica di oggi è ancora più alla deriva rispetto al 1994 in quanto la sinistra non sarebbe ancora riuscita a “smarcarsi” dall’ideologia comunista di vecchio stampo non più adeguata a spiegare i cambiamenti in atto nella società di oggi. “La situazione oggi è peggiore che nel ’94 quando scesi in campo, perché c’è sempre il pericolo di una sinistra che nel 90% delle sue persone non ha rinnegato la storia e la radice ideologica comunista“.

Infine Berlusconi ce n’ha anche per Grillo, in particolare per la gestione, a suo dire, poco democratica del M5S: “Il M5S è diventato una setta, con il suo leader «il signor Grillo che minaccia, sbraita, urla e non tollera nessuna democrazia interna”.

Loading...
Loading...