Loading...

Guardare um film hard alla vigilia del primo appuntamento fa bene: i risultati di una ricerca

0
Loading...
Loading...

Donna matura rapporti con minore

Secondo uno studio guardare un film hard prima di un appuntamento ci pone nelle giuste condizioni emotive che facilitano la buona riuscita della serata. In particolare secondo una ricerca condotta dal Centro Interdisciplinare Herzilya in Israele, guardare un contenuto pornografico prima di andare a un primo appuntamento aumenterebbe le possibilità di ottenere un secondo incontro. In particolare i volontari che hanno partecipato a questa ricerca sono apparsi maggiormente inclini e aperti a fare nuove conoscenze, un atteggiamento propositivo che favorisce le chance di un secondo appuntamento. Lo studio ha preso in esame 246 partecipanti eterosessuali e si è svolto in tre fasi.

Nella prima fase i partecipanti sono stati sottoposti a stimoli sessuali di tipo subliminale, dopodiché i volontari hanno comunicato con la messagistica istantanea con un membro dello studio di sesso opposto. Nelle altri due fasi gli stimoli invece sono stati di tipo interattivo. Tutte e tre le fasi dello studio hanno evidenziato che questa sorta di ‘preparazione sessuale’ porta ad essere più comunicativi con gli estranei.

Si tratta di un atteggiamento che suscita un  maggiore interesse da parte del potenziale partner che quindi sarà più propenso ad un secondo incontro. Ma quali sono gli effetti che la pornografia produce sul cervello?

Le ricerche più recenti evidenziano che durante la visione di un film porno, il cervello degli uomini rilascia molti mediatori chimici, in particolare serotonia, dopamina, prolattina, vasopressina. Si tratta di sostanze definite oppiodi endogeni, perché auto-prodotte dallo stesso organismo. Tuttavia il rilascio eccessivo di molecole psicotrope nel lungo periodo dà luogo a dei danni al cervello, che viene sottoposto a stress da questi continui mediatori bio-chimici. Secondo i ricercatori la visione continuata nel tempo di filmati porno, come accade in caso di dipendenza  dall’alcol o dal fumo, potrebbe portare a un danno cerebrale bio-chimico. In particolare il dottor Gary Lynch, neuroscienziato della University of California di Irvine, ha spiegato quali la visione di una sola immagine erotica produce determinati effetti sul cervello: “Quello che stiamo dicendo è che un evento che dura mezzo secondo in un intervallo di tempo che varia fra i 5 ed i 10 minuti produrrà una modificazione strutturale per certi versi tanto profonda quanto quelle che si riscontrano nei danni cerebrali“.

Loading...
Loading...