Loading...

Bimba di 3 anni violentata e decapitata: rapita mentre dormiva con la mamma

0
20
Uccide la figlioletta di due anni
Immagine di repertorio
Loading...
Loading...

Uccide la figlioletta di due anni

Una terribile e raccapricciante storia di violenza arriva dall’India. Purtroppo non è la prima volta che accadono casi del genere. Stando a quanto si apprende, una bimba di 3 anni si trovava nella città di Jamshedpur, alla stazione di Tatanagar, insieme alla madre quando intorno alle 23.40 del 25 luglio scorso, la piccola è stata rapita. La bambina, di soli 3 anni, è stata rapita mentre la madre dormiva. Dopo il  rapimento è stata violentata, uccisa e decapitata. La vicenda è stata riportata da The Telegraph India. La polizia ha acquisito i video del rapimento e lo ha diffuso per ritrovare la bambina. La polizia ha arrestato un uomo di nome Rinku Sahu che dopo un interrogatorio di due ore ha ammesso di aver violentato e ucciso la bambina. Altri particolari si apprendono circa il macabro omicidio. A riferirli è Noor Mustafa Ansari, vice sovrintendente della polizia ferroviaria:                                                         “Quando la bambina ha iniziato a piangere, l’ha strozzata e l’ha decapitata usando un’arma con degli spigoli. Stiamo ancora interrogando gli accusati per scoprire l’arma usata per il crimine“.

Un altro particolare della vicenda fa accaponare la pelle: la testa della piccola non è stata ancora ritrovata nonostante l’utilizzo dei cani della polizia. Ad essere indagato risulta anche il compagno della madre della bambina a seguito dei sospetti riferiti dalla donna sul suo ruolo nella vicenda.            

Loading...
Loading...