Loading...

Mancanza di sonno: ormai è un’epidemia mondiale

0
20
Sonno apnee notturne
Loading...
Loading...

Sonno apnee notturne

La mancanza di sonno dovuta ai progressi delle comunicazioni per effetto dei fusi orari, può ormai considerarsi come una sorta di epidemia globale. Le conseguenze si rivelano pesanti anche per quanto riguarda l’impatto economico: in particolare si pagano in termini di miliardi di dollari per la perdita di produttività, incidenti stradali o sul lavoro, malattie di cuore, ictus, diabete e morte prematura.

Questi dati sono stati evidenziati da David Hillmann dell’ospedale Sir Charles Gairdner di Perth e presidente della Sleep Health Foundation. Così in particolare si è espresso l’autore di questa ricerca che è stata pubblicata sulla rivista Sleep: “Siamo nel pieno di un’epidemia mondiale di sonno inadeguato, dovuto spesso a disturbi clinici del sonno, alle pressioni da lavoro competitivo o da attività sociale e familiare, e anche dalla mancanza di priorità attribuita al sonno, per scelta o per ignoranza”. Ed ancora: “A parte l’impatto sul benessere, questo problema comporta costi economici enormi a causa dei suoi effetti distruttivi su salute, sicurezza e produttività”.

Loading...
Loading...