Loading...

Fanno sesso sul balcone: lei si salva, 30enne lotta tra la vita e la morte

0
34
Coppia
Loading...
Loading...

Coppia

E’ accaduto in Costa Azzurra domenica 18 agosto in una villa a Canet dove la coppia stava trascorrendo le vacanze. I due, presi dalla passione, hanno deciso di avere un rapporto sul balcone, appoggiandosi alla ringhiera. Tuttavia, a causa dell’eccitazione del momento, i due amanti non si accorgono di essersi sbilanciati, così precipitano dopo un volo di tre metri e mezzo. La donna, una 28enne di origine canadese, se l’è cavata senza conseguenze, il fidanzato 30enne originario dela Gran Bretagna ha battuto con forza la testa. Ricoverato in opedale lotta tra la vita e la morte. A salvarle la vita è stato il corpo del ragazzo che le ha attutito la caduta. Sono aperte le indagini della polizia per accertare se le circostanze esatte dell’incidente e verificare se la coppia abbia assunto droghe o alcol.

Qualcosa di simile è accaduto lo scorso 5 luglio in Russia, in un quartiere periferico di San Pietroburgo. I protagonisti di questa storia stavano partecipando a una festa in corso al nono piano di un palazzo. Secondo quanto raccontato di alcuni testimoni oculari, improvvisamente dalle finestre è “volato” il televisore a cui ha fatto seguito la caduta repentina dei due amanti che stavano avendo un rapporto sul davanzale della finestra. La donna di 30 anni è deceduta sul colpo, mentre la caduta dell’uomo di 29 anno è stata attutita da alcuni cespugli, per cui incredibilmente ne è uscito illeso. Rialzatosi dopo il fortunoso atterraggio, come se nulla fosse si è diretto nuovamente alla festa, tornando in compagnia degli amici che bevevano e cantavano. E in effetti propro lì è stato trovato dalla polizia il giorno dopo. Secondo le prime ricostruzioni, la coppia sarebbe precipitata a causa dell’ardore eccessivo nel rapporto. In ogni caso è stata aperta una indagine per omicidio.

Loading...
Loading...