Loading...

Mangiava solo patatine fritte: adolescente diventa quasi cieco

0
Loading...
Loading...

Patatine fritte dieta

Per anni un adolescente si è nutrito solo di patatine fritte e pane bianco. Il 17enne si è così rivolto al  Bristol Eye Hospital (Gb) in quanto questa dieta lo ha esposto a una grave carenza vitaminica e malnutrizione che gli ha causato la cecità. L’adolescente già a 14 anni era stato dai medici a causa di una stanchezza cronica inspiegabile. I medici gli hanno diagnosticato una carenza di vitamina B12, trattata con degli integratori. Inoltre in quell’occasione gli hanno dato anche alcune indicazioni alimentari. Dopo un anno però il ragazzo ha cominciato a perdere l’udito e la vista. A 17 anni è diventato cieco. Gli esami a cui è stato sottoposto hanno rivelato bassi livelli di rame e selenio, carenza di vitamina B12, alti livelli di zinco, ridotti livelli di vitamina D e densità del livello osseo. Gli è stata fatta la diagnosi di neuropatia ottica nutrizionale. Sebbene non necessariamente la causa sia la malnutrizione, nel suo caso invece sarebbe stata proprio la cattiva alimentazione a procuraragli la perdita della vista.

Secondo gli esperti, questo danno alla vista sarebbe difficilmente reversibile. Insomma questo caso dimostra quanto una dieta sbagliata può avere conseguenze molto gravi sulla salute.

Loading...
Loading...