Loading...

Neonato creduto morto: i medici lo lasciano morire in cella frigorifera

0
Loading...
Loading...

Neonata virus herpes simplex

Questa tragica vicenda è accaduta in Kazakistan, dove due medici dovranno rispondere di infanticidio per aver lasciato morire un neonato in una cella frigorifera dell’obitorio. Questo nonostante il piccolo avesse mosso una gamba davanti ai medici. Il dottore e l’ostetrica stando a quanto si apprende, avrebbero agito così volontariamente per non modificare i documenti dove il neonato era stato registrato come nato morto. Il caso è emerso a seguito delle intercettazioni del cellulare del dottor Nysanbaev nell’ambito di una indagine più articolata in tema di corruzione che lo vedrebbe coinvolto. Così ha dichiarato il capo della polizia anticorruzione Shyngys Kabdula: “Dopo la nascita, il bambino è stato negligentemente registrato come nato morto, anche se in realtà era ancora vivo. Dopo che ha dato segni di vita i medici, anziché prendere misure urgenti, hanno però deciso di agire comunque secondo i documenti già pubblicati dicendo che il bambino era nato morto”.
Loading...
Loading...