Loading...

Aprire una gelateria: dritte e suggerimenti utili anche per chi ha poco budget

0
Loading...
Loading...

Gelato Respiro del diavolo breath of devil

Il gelato è uno di quegli alimenti che non passano mai di moda, che non conoscono stagioni e che sono sempre in cima alle classifiche di gradimento. Ecco perché aprire una gelateria è e rimarrà un’idea di business potenzialmente vincente, che in molti prendono in considerazione proprio per questo motivo.

Per capire l’entità del fenomeno, basta pensare che il gelato italiano prende sempre più piede non solo nel nostro Paese ma anche, e soprattutto, all’estero. Abbattendo il muro del confine nazionale, questo prodotto made in Italy è andato alla conquista di mercati differenti e lontani e si conferma un’ottima idea per quel che concerne i progetti di imprenditorialità.

Chi desidera aprire una gelateria sa che il momento è sicuramente quello buono. Naturalmente molto farà l’idea e la strategia che si hanno in mente, ma solitamente le attività di questo settore ben sopravvivono anche in periodi di crisi. Ecco, quindi, che è importante avere dei suggerimenti utili per avviare una gelateria e per avere successo con la stessa.

Tutto quello che si deve sapere sull’apertura di una gelateria

Il gelato è amato in Italia e all’estero, ma come fare successo in questo mondo? Questa è la domanda che si pongono sempre più persone che hanno il desiderio di aprire una gelateria ma non sanno come fare. Spesso il limite può essere anche il poco budget che si ha a propria disposizione.

Si ha sempre l’idea che per avviare un’attività in proprio si debbano avere a disposizione enormi capitali da investire ma, fortunatamente, non è sempre così. Prendendo in analisi il settore in questione, ad esempio, è utile sottolineare che si ha la possibilità di aprire una gelateria in franchising. Esistono, infatti, diversi brand che dopo essere diventati un punto di riferimento nel mondo del gelato hanno deciso di ampliare la loro offerta, proponendo a un pubblico di interessati la possibilità del franchising. Tra questi c’è Crema & Cioccolato che è, al momento, uno dei brand più noti del settore.

A chi si domanda come aprire un franchising Crema & Ciocciolato  consigliamo di approfondire l’argomento con la guida completa proposta da Contributi PMI, risorsa molto utile quando si parla di franchising, idee di business, budget e molto altro ancora.

Ad oggi, sul territorio italiano ci sono circa 600 affiliati del brand che, quindi, si dimostra in crescita e sempre più attento alle esigenze di chi decide di aprire un punto vendita. Decidere di avviare una gelateria in franchising è la soluzione migliore per chi ha a propria disposizione un budget ridotto, perché permette di andare a sfruttare il successo del brand prescelto e la sua esperienza nel settore.

Per questo motivo sono tantissime le persone interessate proprio a Crema & Cioccolato, che propone una serie di vantaggi da non sottovalutare. Avviare una attività in proprio è sempre rischioso. Se ci si affida a un brand come questo, però, si hanno a disposizione conoscenze, analisi di mercato, spunti, idee e non solo.

L’affiliato viene affiancato dall’inizio alla fine e, in questo caso, è anche libero dal versamento di royalties da pagare al brand in questione.

Il requisito principale per entrare a far parte di un progetto di affiliazione di questo tipo è quello di essere in possesso di una partita IVA. Il resto verrà da sé dato che la casa madre si impegna ad aiutare l’affiliato anche per l’ottenimento di permessi per l’avviamento dell’attività in sé.

Loading...
Loading...