Loading...

Obesità: una proteina la favorisce

0
Loading...
Loading...

Obesità depressione

Un gruppo di ricercatori della University College London UCL ha scoperto una proteina che potrebbe avere un ruolo molto importante nel contrastare l’obesità. La proteina in questione si chiama MyD88. Disattivandola nelle cellule dell’intestino si riesce sia a ridurre il peso corporeo che il rischo di sviluppare il diabete di tipo 2. I ricercatori hanno condotto lo studio su dei topi che venivano superalimentati perché diventassero obesi e sviluippassero il diabete. Hanno quindi disattivato la proteinaMyD88: la sua disattivazione ha permesso di controllare il metabolismo e di ridurre lo sviliuppo di tessuto adiposo ed anche le infiammazioni legate ala stessa obesità. In sostanza perché la digestione avvenga in maniera sana nel nostro intestino ci sono colonie di batteri, non tutti i batteri però sono utili al nosro organismo, inibendo però la proteina in questione si riesce a rafforzare la barriera intestinale contro il transito di batteri nocivi alla flora intestinale. Insomma il sistema immunitario intestinale è una sorta di vigile capace di distinguere i batteri buoni da quelli nocivi per la nostra salute. La scoperta in futuro potrebbe avere una applicazione anche sull’uomo per utilizzare queta proteina quale bersaglio terapeutico contro l’obesità. Lo studio è stato pubblicato su Nature Communications.
Loading...
Loading...