Loading...

Cioccolato: un alimento anti-age

0
Loading...
Loading...

Cioccolato

La notizia farà sicuramente piacere a tutti i golosi di cioccolato sparsi in ogni angolo del mondo. Stando infatti a una ricerca condotta dal Columbia University Medical Centre di New York il cioccolato sarebbe anche in grado di rallentare alcuni processi disfunzionali legati all’avanzare dell’età, quale ad esempio il declino delle funzioni cognitive e della memoria in particolare. Insomma la dieta potrebbe venire in aiuto per gli anziani anche per quanto riguarda la memoria. I ricercatori hanno preso in esame 37 volontari, di età compresa tra i 50 e 69 anni che sono stati divisi in due gruppi: ad un gruppo per 90 giorni è stato somministrato del cacao ad elevato contenuto di antiossidanti, ovvero di flavonoidi (circa 900 milligrammi) del cacao per la durata di 3 mesi. Dopo 3 mesi è risultato che quanti avevano assunto questi antiossidanti del cacao presentavano una regressione del declino cognitivo tale che le facoltà mnemoniche erano paragonabili a un soggetto di 30-40 anni.

Inoltre grazie alla capacità dei flavonoidi di intervenire a livello micro-circolatorio nei volontari si è verificato un netto miglioramento della circolazione sanguigna proprio in quelle aree del cervello deputate all’elaborazione dei ricordi. Lo studio è stato pubblicato su NeuroScience.

Loading...
Loading...