Loading...

Natale, non si rinuncia ai regali ma si spende meno: preferiti quelli tecnologici

0
456
Regali Natale
Loading...
Loading...

Regali Natale

Nonostante la crisi che pure ha avuto un impatto decisamente negativo anche quest’anno, gli italiani non rinunciano ai regali, ma spenderanno di meno e soprattutto i regali tecnologici saranno i più gettonati.

Stando all’indagine condotta dalla Confcommercio queste due settimane prima di Natale saranno il periodo clou per i regali per quasi due italiani su tre (63%). Quest’anno rispetto a quello precedente ben 3 italiani su 5 ridurrannno la soglia di spesa da dedicare agli acquisti natalizi. In particolare la spesa media sarà di 171 euro sovrapponibile a quella dell’anno scorso ma ridotta del 40% se paragonata a quella del 2009.

In particolare stando sempre alla indagine condotta della Confcommercio il 95,1% dei consumatori avrà a sua disposizione un budget non superiore ai 300 euro (era meno del 70% nel 2009). Oltre al cesto alimentare tradizionale e i giocattoli per i bambini aumenta la spesa destinata all’acquisto dei regali tecnologici, in particolare di smartphone, tablet ed elettrodomestici mentre si spende di meno per calzature e cure per la persona.

Inoltre aumenta la quota di coloro che stimano di spendere meno di 100 euro (sono il 33,2% nel 2014 contro il 31,5% dello scorso anno) e diminuiscono quelli che spenderanno tra i 100 e i 300 euro (sono il 61,9% rispetto al 63,5% del 2013). Soltanto il 4,9% spenderà oltre 300 euro. Si registra un trend positivo per quanto riguarda i viaggi invece: si prevedono ben 10 milioni di italiani in viaggio durante le feste, le città d’arte risultano preferite rispetto alle vacanze in montagna.

Loading...
Loading...