Loading...

Australia sotto attacco Isis, terrorista tiene in ostaggio una quarantina di persone in una cioccolateria della Lindt

0
Loading...
Loading...

Terrore in Australia. Un terrorista, forse due, ha sequestrato in una cioccolateria della Lindt a Sidney un numero imprecisato di persone, forse una quarantina compresi i dipendenti ed i clienti. Alcuni ostaggi già sono stati liberati, non sono feriti ma uno di loro è stato portato in ospedale per un malore. Sembra che ci siano due bombe all’esterno del locale e altre due all’interno. Fuori del negozio campeggia una bandiera nera islamica, ma il sequestratore ha chiesto una bandiera dell’Isis per liberare altri ostaggi.

Ostaggi Australia

Non sono ancora note le intenzioni del terrorista, il cui sequestro dura da ormai dieci ore. Gli ostaggi sono costretti a stare a turno dinanzi alla vetrina del negozio con le mani alzate. Una situazione davvero complicata, anche se le istituzioni fanno sapere che la polizia sta lavorando per risolvere in modo pacifico la grave situazione. Il terrorista ha chiedo di parlare con Tony Abbott, premier australiano, il quale ha fatto sapere che il sequestro potrebbe durare fino a domani mattina.

Loading...
Loading...