Loading...

Addio a Giampiero Galeazzi, storico giornalista della Rai

0
Loading...
Loading...

Giampiero Galeazzi morto

E’ un giorno triste questo per gli sportivi. Oggi si è spento Giampiero Galeazzi, giornalista ed ex canottiere aveva 75 anni, ed era malato da tempo. Indimenticabili restano le sue telecronache degli eventi sportivi, in particolare ricordiamo il suo vocione gioioso che ancora ci rimbomba nella testa in occasione della telecronaca della vittoria della medaglia d’oro dei fratelli Abbagnale a Seul nel 1988. Nel corso degli anni 80′ invece fu fu anche inviato della Domenica Sportiva per gli incontri più importanti della Serie A. Galeazzi è stato anche inviato Rai in occasione dell’incontro di Reykjavik fra Gorbaciov e Reagan nel 1986.

Molti lo ricordano alla guida di trasmissioni storiche come “90esimo minuto” dal 1992 al 1999. Nel 1996 ha partecipato al festival di Sanremo con Pippo Baudo. Nel maggio 1987 quando il Napoli al termine della gara con la Giorentina si laurea campione d’Italia vincendo il primo scudetto della sua storia, al fischio finale Galeazzi intervista Maradona in campo e sarà protagonista della festa azzurra. In quell’occasione Galeazzi entrò nello spogliatoio della squadra e lasciò il microfono a Maradona che si improvvisò intervistatore. Nel 2010 e nel 2012 ha partecipato a Notti Mondiali e Notti Europee, entrambe trasmissioni Rai. L’ultima apparizione televisiva di Giampiero televisiva risale a tre anni fa a Domenica In condotta oggi come allora dalla sua amica Mara Venier.

Loading...
Loading...