Loading...

Finale Europa League, stasera Benfica-Siviglia

0
378
Sorteggi Europa League: incroci britannici per Inter e Fiorentina, sfide calde per Napoli, Roma e Torino
Loading...
Loading...

Europa League, stasera allo Juventus Stadium l’atto finale che metterà di fronte Benfica e Siviglia. Previsti circa 40.000 spettatori. I portoghesi tornano sul luogo del delitto, proprio a Torino infatti hanno conquistato la finale imponendo lo 0-0 alla Juve di Conte dopo il 2-1 in Portogallo. Il Siviglia invece ha beffato il Valencia in un derby tutto spagnolo, conquistando la finale con un gol al ’94 di Mbia.

Finale Europa League, stasera Benfica-Siviglia

I favoriti sono i portoghesi. Sulla carta sono i più forti e dalla loro hanno una lunga esperienza derivante dalla militanza nelle coppe europee da diversi anni. Su di loro però pesa la terribile maledizione di Guttmann, il tecnico ungherese che dopo aver vinto la coppa dei Campioni col Benfica non ottenne il premio promesso.

“Non vincerete più una finale in Europa per i prossimi 100 anni”– fu l’anatema urlato da Guttmann che se ne andò sbattendo la porta. Da allora 8 finali europee tutte perse. Il tecnico del Benfica Jorge Jesus fa spallucce, ma in cuor suo spera di poter spezzare questo terribile incantesimo. Dal canto suo Emery, allenatore del Siviglia, parte a fari spenti concedendo ai portoghesi i favori del pronostico. “Ma non sempre vincono i più forti”– ha sentenziato Emery.

Loading...
Loading...