Loading...

Il regalo di Natale della Fondazione Alberto Sordi: 3 tele di De Chirico

0
Loading...
Loading...

Alberto Sordi

Tre capolavori realizzati da Giorgio de Chirico sono stati donati dalla fondazione Alberto Sordi alla Galleria Nazionale Moderna, grazie alla generosità dell’Albertone nazionale scomparso nel 2003. Alberto Sordi, che nutriva una grande ammirazione per l’artista, nel 1959 acquistò da de Chirico tre tele: “Cavalieri nel paesaggio”, “Ettore e Andromaca” e “Il trovatore”.

La fondazione Alberto Sordi, in quanto erede universale del patrimonio dell’attore, è divenuta proprietaria dei quadri. La Fondazione è stata costituita proprio con lo scopo di istituire il Museo nella villa che fu per molti anni fu l’abitazione di Alberto e di Aurelia Sordi. Questi 3 dipinti di de Chirico fanno parte infatti della Collezione dell’attore conservata nella sua casa romana. Si tratta del primo atto della Fondazione Alberto Sordi: una sorta di regalo di natale a tutti gli amanti dell’arte.

Come si legge in un comunicato: “La Fondazione inizia a dare attuazione alla volontà di Alberto ed Aurelia Sordi affinché la storica villa dell’attore ed il suo patrimonio diventino beni fruibili per l’intera cittadinanza”. Alla prima esposizione delle tele erano preenti anche il ministro per i Beni cìulturali, Dario Franceschini, la soprintendene della galleria, Maria Vittoria Marini Clarelli, e i componenti della Fondazione Sordi. Qui potete ammirare alcuni dei più celebri e suggestivi dipinti del pittore metafisico Giorgio de Chirico.

Loading...
Loading...