Loading...

Cher e i magazine statunitensi: non ha bisogno di un trapianto di cuore

0
567
Cher
Loading...
Loading...

Cher

Cher, una delle cantanti più versatili del panorama musicale degli ultimi decenni, capace sempre di rinnovarsi senza perdere tuttavia la sua peculiare cifra stilistica, in questi mesi sta facendo parlare di sè per il suo stato di salute. Il tabloid americano Globe in particolare si era diffuso sullo stato di salute della popstar non lasciando presagire nulla di buono: “A Cher rimangono solo 3 mesi di vita, se non si sottoporrà ad un trapianto“.

Cherilyn Sarkisian LaPierre, la nota e brava cantante americana, più nota come Cher, sarebbe affetta dal virus che causa la sindrome di Epstein-Barr, che va a indebolire il sistema immunitario esponendo ad infezioni ricorrenti. L’infezione le avrebbe già compromesso i reni, tuttavia quanto riportato dai magazine americani non corrisponderebbe esattamente alla verità.

La cantante al momento sta sdramatizzando lei stessa le sue condizioni di salute dicendosi dispiaciuta per essere stata costretta a cancellare le date del tour “Dressed to kill” a causa del riposo assoluto che le hanno imposto i medici. Inoltre la portavoce di Cher non ha confermato le notizie circa la gravità delle sue condizioni di salute: “L’infezione ha colpito i suoi reni, il che ha rallentato il processo di guarigione. I dottori le hanno raccomandato molto riposo”.

Insomma nessuno al momento, né la cantante, nè il suo staff, ha parlato di trapianto di cuore, a parte i giornali di gossip statunitensi. In questi giorni Cher come potete leggere sul suo profilo twitter si è limitata a fare gli auguri di Buon Natale a tutti i suoi fan. Insomma speriamo vivamente che i tabloid statunitensi, Globe in testa, abbiano fatto la classica sparata di cattivo gusto e che Cher possa quindi riprendersi al più presto, regalando ai suoi fan tutte le emozioni che solo la sua voce è in grado di comunicare.

Loading...
Loading...