Loading...

Traghetto italiano in fiamme al largo di Corfù, passeggeri terrorizzati: “Non abbandonateci”

0
Loading...
Loading...

Traghetto in fiamme

Questa mattina un traghetto italiano della Norman Athlantic partito dal porto di Igoumenitsa e diretto ad Ancona è in fiamme al largo delle coste della Grecia. L’incendio sarebbe scoppiato nel garage, dove ci sono circa 200 macchine. A bordo ci sarebbero 521 persone tra equipaggio e passeggeri. 170 persone sarebbero state tratte in salvo con le scialuppe di salvataggio, le rimanenti invece si sarebbero rifugiate sui piani alti del traghetto per restare quanto più possibile lontane dalle fiamme. Le autorità greche sono in contatto con quelle italiane.

Le operazioni di salvataggio sono particolarmente complicate, e le difficili condizioni meteo non aiutano i soccorritori. C’è vento forte, mare in tempesta e sta grandinando. Senza tener conto delle fiamme che, secondo le ultime informazioni, avrebbero invaso circa 2/3 del traghetto, anche se questa notizia non è stata ancora confermata. Un blackout ha reso impossibile calare le altre scialuppe. Dalle telefonate dei passeggeri si evince una situazione davvero drammatica.

Disperati gli appelli dei passeggeri sul traghetto: “Per favore, aiutateci, non lasciateci qui. Stiamo bruciando e affondando, nessuno può salvarci”. C’è grande apprensione anche per le persone calate a mare con le scialuppe, sia per il freddo sia per le condizioni del mare sempre più avverse. Il comandante ha comunicato che l’imbarcazione è diventata ormai ingovernabile. La drammatica testimonianza di un passeggero tratto in salvo: “Le nostre scarpe avevano iniziato a fondersi mentre eravamo nella zona della reception”.

 

Loading...
Loading...