Loading...

Al via i saldi in tutta Italia: poco più di 300 euro il budget a disposizione delle famiglie

0
601
Saldi invernali 2017, gli outlet e la moda low cost i settori preferiti
Loading...
Loading...

Saldi invernali

Partono oggi 3 gennaio 2015 i saldi invernali in tutta Italia, in Campania e Basilicata sono già iniziati ieri. In questo periodo di crisi i saldi rappresentano una boccata d’ossigeno sia per le famiglie che possono risparmiare sui prodotti da acquistare che per i negozianti, soprattutto quelli del settopre abbigliamento. Stando alle previsioni di Confcommercio il budget a disposizione di ogni famiglia per l’acquisto di vestiti, calzature ed accessori è di 336 euro, per una cifra complessiva pari a 5,3 miliardi di euro.

In effetti i prodotti che faranno registrare un trend in crescita per quanto riguarda gli acquisti, sono i capi di abbigliamento (92,3%), calzature (66,7%), accessori (22,7%), biancheria intima (20,6%). Il ponte dell’Epifania invoglierà ulteriormente agli acquisti. Nel segno dell’ottimismo anche le previsioni della Confesercenti soprattuto per negozi ed esercizi commerciali nel centro città rispetto alla periferia che continua ad arrancare. Ci saranno sconti importanti anche del 30-40%.

Come al solito bisogna però diffidare degli sconti superiori al 50% (ad esempio si aumenta il prezzo vecchio per applicare uno sconto maggiore) oppure si tratta di merce non proprio nuova. Sul cartellino del prezzo dell’articolo che intendiamo acquistare va indicato il costo vecchio, quello in saldo e la percentuale di sconto applicata.

Loading...
Loading...