Loading...

Sgominata la banda dell’assalto ai bancomat

0
414
carabinieri
Loading...
Loading...

Da mesi una banda specializzata in furti alle banche con l’esplosivo seminava il terrore nel veneziano. Nella lunga lista dei loro colpi sono finite le banche di Valsabbina di Castiglione, Banca Intesa di Serravalle, ed ancora hanno assaltato i bancomat di Goito e Dosolo.

A sgominare la banda è stata una vasta operazione portata a termine dalla Procura veneziana, che ha indagato su queste rapine agli istituti di credito a Venezia, Ferrara, Bologna, Ravenna, Rimini, Forlì, Pesaro, Verona, Modena e nel Mantovano. Undici gli arrestati pregiudicati della Riviera del Brenta e della provincia di Rovigo.

Carabinieri

La banda usava un metodo collaudato: inserivano all’interno della fessura del bancomat per l’erogazione del denaro una carica di esplosivo poi ne innescavano la deflagrazione mediante un dispositivo elettronico.

I carabinieri nel ricostruire le modalità operative della banda sono riusciti a individuare sia chi forniva loro l’esplosivo e anche chi li copriva per la custodia delle automobili rubate, quando entravano in azione di notte per assaltare i bancomat. In tutto tra quanto incassato dai malviventi e i danneggiamenti recati alle strutture, il danno complessivo ammonta a circa 2 milioni di euro.

Loading...
Loading...