Loading...

Cronaca: uccide il marito nel sonno con un vaso di cristallo

0
441
carabinieri
Loading...
Loading...

carabinieri

Era da tempo (circa 10 anni) che marito e moglie vivevano come due estranei sotto lo stesso tetto. Frequenti i litigi della coppia. Ieri notte però l’ennesima lite ha avuto un tragico epilogo. Stando alle prime ricostruzioni, la moglie, una donna di 69 anni, dopo che il marito si era appisolato, avrebbe preso a colpirlo con un vaso di cristallo, infierendo successivamente sul suo corpo con delle forbici e un coltello da cucina. E’ quanto accaduto in un appartamento di via Panigale a Bologna.

E’ stata proprio la donna, di origini cagliaritane ad avvisare il figlio, che ha chiamato quindi i carabinieri. La donna è stata tratta in arresto per omicidio volontario. La moglie avrebbe riferito ai carabinieri di aver subito dei maltrattamenti da parte dell’uomo, tuttavia dai certificati del Pronto soccorso ritrovati dagli inquirenti si evince che si trattava di cadute accidentali, mentre la donna non ha mai denunciato questi episodi di presunta violenza.

Loading...
Loading...