Loading...

Malasanità, anziana operata per un tumore al rene ma le asportano quello sano

0
Loading...
Loading...

E’ accaduto al Cto Alesini di Roma. una 84enne ricoverata per una operazione al rene in quanto affetta da un tumore. Alla paziente una volta risvegliatasi le è stata comunicata una notizia terribile: i medici le hanno asportato l’organo sano e non quello affetto dal tumore. Insomma un vero e proprio caso di malasanità a tutti gli effetti.I familiari della donna esigono delle risposte per capire come si sia arrivati a commettere un errore simile.

Il direttore dell’Asl RmC così ha commentato: “E’ un fatto gravissimo”. “Una tragedia per la paziente e per la famiglia, che chiama in causa responsabilità sulle quali aspetto una relazione del team operatorio e il rapporto finale di un’indagine interna”. IL direttore della struttura ha aperto anche una indagine inrerna per capire cosa è accaduto in sala operatoriua.

Ospedale

Stando alle indiscrezioni trapelate pare che il 2 gennaio, il giorno dello sciagurato intervento, nel reparto di Chirurgia generale dove è stata operata l’anziana vi fosse un solo urologo a assistere i chirurghi. in quanto il reparto di Urologia è stato il primo ad essere chiuso per essere destinato ad altre funzioni. Fatto sta che adesso l’anziana è rimasta con un solo rene malato affetto da adenocarcinoma e quindi necessita di un trapianto al più presto.
Loading...
Loading...