Loading...

Cronaca, incidente stradale: muore tra le braccia del papà medico

0
335
muore per scambio provette
Loading...
Loading...

Ospedale

Una ragazza di 22 anni sta percorrendo con la propria auto la strada provinciale 19 Noto-Pachino per raggiungere un’amica. Per ragioni ancora da accertare la ragazza perde il controllo della Nissan Micro Cabriolet. Silvia Di Rosa impatta violentemente contro il guard-rail e l’auto precipita in un burrone per una decina di metri.

L’allarme è scattato  grazie al Gps installato sull’automobile della ragazza, quindi un operatore dell’assicurazione venerdì 9 gennaio ha segnalato il fermo per guasto o incidente stradale al centralino della polizia di Catania. Intorno alle 22:15 è arrivata sul posto l’ambulanza dell’ospedale Trigona di Noto assieme a una volante della polizia. La ragazza che già versava in condizioni disperate è stata quindi trasferita al pronto soccorso dell’ospedale Di Maria.

A tentare disperatamente di salvarla al pronto soccorso c’era il padre Corrado che proprio in quel momento si trovava in servizio, purtroppo ogni tentativo di rianimarla è stato vano. La ragazza è deceduta qualche ora dopo. Il paese di Avola dove abitava la giovane che aspirava a diventare parrucchiera, è sotto choc per la scomparsa prematura della ragazza.

Loading...
Loading...