Loading...

Juventus, Pogba: futuro pallone d’Oro

0
453
Pogba
Loading...
Loading...

Pogba

Il Pallone d’oro quest’anno è andato a Cristiano Ronaldo che per una volta tanto è riuscito a soffiarlo a Leo Messi. Il francese arrivato 3 anni fa dal Manchester United, che lo giudicò un talento troppo acerbo, ci ha messo poco a far capire di che stoffa fosse fatto. L’ultima sua prodezza risale solo a qualche giorno fa nel match vittorioso, non senza polemiche, della Juventus contro il Napoli: coordinazione perfetta per una volee che si insacca alle spalle di Rafael.In questi tre anni prima sotto la guida di Antonio Conte adesso di Massimiliano Allegri, è cresciuto tantissimo.

Non stupisce affatto quindi il suo inserimento nella Top 23 mondiale della Fifa. Insomma il talento francese come già successo l’anno scorso, scatenerà una vera e propria asta di mercato anche quest’anno anche se la Juve sta provando a blindarlo in tutti i modi. Il contratto gli è stato prolungato fino al 2019 e l’ingaggio è passato da 1,5 a 4,5 milioni di euro l’anno, ciò non toglie che Paul Pogba in Europa potrebbe ottenere anche un ingaggio da 8,9 milioni.

D’altronde il francese ha solo 21 anni (ne compirà 22 a marzo) per cui ha ancora grandissimi margini per migliorare ulteriormente e già adesso è un fenomeno, tanto che c’è già chi ha scomodato il paragone con Zinedine Zidane per questo ragazzone della Guinea cresciuto a Lagny-sur-Marne ad appena 30 chilometri da Parigi.

Anche Del Piero a Tuttosport ha tessuto le lodi di Pogba: ” Vedo che fa cose bellissime e importanti. Ha carisma, personalità, tecnica, fisico, tiro, colpo di testa. Ha appena 21 anni, quindi ci sono tutti i presupposti perché possa diventare uno dei grandi del calcio internazionale, un “roi” come dicono in Francia. E quindi che in futuro possa candidarsi per vincere il Pallone d’Oro”. Cristiano Ronaldo, fresco fresco di pallone d’Oro e Lionel Messi sono avvisati.

Loading...
Loading...