Loading...

L’iniziativa del Comune di Buccinasco: il Padrino testimonial del corso di comunicazione

0
745
Marlon Brando Il Padrino
Loading...
Loading...

Marlon Brando Il Padrino

In un comune dell’hinterland milanese, Buccinasco per l’esattezza, l’amministrazione comunale ha organizzato un corso di comunicazione politica. Fin qui nulla da eccepire se non che il testimonial utilizzato per sponsorizzarlo è la locandina de Il Padrino con Marlon Brando nei panni del boss mafioso Don Vito Corleone. Insomma secondo gli organizzatori del corso, Il Padrino sarebbe un buon esempio di comunicazione da imitare per farsi ascoltare soprattutto in pubblico.

In effetti Buccinasco è nota per essere una sorta di porto franco per la criminalità organizzata. In particolare il comune sarebbe interessato da importanti infiltrazioni della ‘ndrangheta e rappresentanti dei clan calabresi, che già a partire dagli anni 70’ vi avrebbero insediato le ‘ndrine originarie. In effetti il comune che ha promosso e organizzato il corso ha inviato via email a tutti i consiglieri, amministratori e gruppi politici la locandina con l’immagine di Don Vito Corleone, un esempio senz’altro persuasivo di arte oratoria.

Tuttavia c’è anche chi ha preso pubblicamente le distanze dissentendo profondamente da questa iniziativa organizzata dal comune di Buccinasco, è il caso del consigliere comunale di opposizione Filippo Errante (di Coalizione civica) che al Giorno ha dichiarato: “Non sono un esperto di comunicazione, ma questa è una locandina di cattivo gusto. La mia Sicilia è rappresentata più da uomini che hanno perso la vita per far prevalere la legalità all’illegalità. Magistrati, uomini delle forze dell’ordine, giornalisti, sindacalisti e politici“. Ed ancora aggiunge indignato: “È un’immagine di cattivo gusto che mi offende come cittadino, come politico e come siciliano. E poi, parliamoci chiaro: chi può credere che il sindaco non abbia riconosciuto un’icona come Marlon Brando?”.

Loading...
Loading...