Loading...

Cronaca, digiuna per purificarsi: muore di fame

0
394
carabinieri
Loading...
Loading...

carabinieri

E’ accaduto ad Ivrea, in provincia di Torino, dove un  61enne si è lasciato letteralmente morire di fame. L’uomo, assieme ala moglie che è stata ricoverata in ospedale, pare che stesse seguendo un percorso di purificazione che passava per il digiuno assoluto.

L’uomo di 61 anni, originario di una cittadina francese è stato trovato morto in casa dai carabinieri sabato scorso. Il referto del medico legale non lascia adito a dubbi: “Estremo deperimento organico con cachessia“. La compagna dell’uomo, un’infermeria di 48 anni, francese, residente a Vidracco, anch’essa nel Canavese, è stata invece ricoverata in ospedale per gravi sintomi di denutrizione.

Stando a quanto accertato finora, i coniugi da qualche settimana avevano iniziato questo digiuno intensivo rinunciando del tutto al cibo. I carabinieri stanno indagando se il 61enne faceva parte di quialche seta religiosa che prevedeva il digiuno quale pecorso iniziatico di purificazione.

Loading...
Loading...