Loading...

Gengle, il social network nato per i genitori single che spopola sul web

0
Loading...
Loading...

Gengle, il social network nato per i genitori single che spopola sul web

E’ sbarcato sul web Gengle, il social network nato per i genitori single. In realtà ce ne sono tanti di social simili, ma Gengle sembra aver scalzato la concorrenza grazie alle sue innovazioni. E’ stato partorito dalla mente di Giuditta Pasotto, mamma 34enne single di Firenze. Il social ha già sfondato il muro dei 4.000 iscritti, e sta continuando a fare proseliti in tutta Italia. Spiega in un’intervista alla stampa che l’idea è nata proprio grazie ai suoi figli: “La scorsa estate ero all’acquapark, con i miei figli di 8 e 3 anni. Il più grande voleva che lo accompagnassi sugli scivoli. Non sapevo come fare con il piccolo, così chiesi aiuto a un’altra mamma sola”.

Ed in effetti l’idea è proprio quella di organizzare gite, eventi, cene, escursioni, feste e passeggiate per genitori single. Su Gingle ognuno può proporre un’iniziativa, e chiunque vuole può partecipare. Un modo simpatico per passare il tempo, dividere le spese e, perché no, magari anche trovare l’anima gemella. Senza dimenticare che i rispettivi bambini possono fare amicizia cosicché anche loro sono impegnati.

Non ci sono vincoli di età e non c’è alcuna spesa di iscrizione, unico requisito richiesto è ovviamente quello di essere un genitore single. Gengle continua a fare proseliti fra i genitori separati, divorziati o vedovi e sta ottenendo un grande successo in tutta Italia.

Loading...
Loading...