Loading...

Alba Parietti tuona contro la Santanchè: “Ignorante e nazista”

0
366
Loading...
Loading...

Alba Parietti nel corso di una intervista a la Zanzara, il programma radiofonico condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo, ha rilasciato parole al vetriolo contro la Santanchè, nel commentare le dichiarazioni della stessa dopo la tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia in cui hanno trovato la morte circa 700 persone. La deputata di Forza Italia in pratica in un tweet aveva suggerito di affondare i barconi degli scafisti prima che partano in modo da risolvere all’origine, per così dire, il problema dell’immigrazione in Italia. Così l’ha rimbrottata la Parietti: “Quello che ha detto la Santanchè non lo direbbe nessuno che ha un ruolo pubblico lo può dire solo una persona ignorante, è razzismo, nazismo allo stato puro“. E ancora ha aggiunto sempre più piccata: “Con la Santanché non voglio più parlare, non voglio più nemmeno salutarla. Fa apologia di stragi e di razzismo, ha detto che bisogna colpire i barconi. Perdono quei poveri ignoranti e disgraziati che scrivono su Twitter, ma lei no”. Insomma la Parietti è irrefrenabile in questo profluvio di parole contro la Santanchè: “Allora dovrebbe specificare se pieni o vuoti, in questo momento con 900 persone morte devi solo tacere“. Infine la Parietti conclude il suo intervento con una stoccata finale contro i politici: “I politici come lei devono cominciare a parlare un linguaggio accettabile, e non incivile. Non possono dire qualsiasi cazzata che passi per la testa senza che nessuno li fermi. La Santanchè lo fa solo per attirare attenzione ma non può permettersi di dirlo, bisogna dire basta“.

 

Quello dell’immigrazione è senz’altro un tema complesso e spinoso che merita la priorità nelle agende politiche dei paesi che affacciano sul Mediterraneo, ma proprio per questo richiede di essere affrontato nel modo più razionale possibile evitando le polemiche senza costrutto.

Loading...
Loading...