Loading...

L’Apple Watch non funziona con i tatuaggi: ecco cosa succede

2
466
Apple Watch Cinturini Tecnologia
Loading...
Loading...

Apple Watch

Chiamatelo pure orologio conservatore e tradizionalista, ma l’Apple Watch non va proprio d’accordo con i tatuaggi, anzi addirittura smette di funzionare quando ne incontra uno. L’inconveniente è stato segnalato sul web da diversi utenti, i quali tramite foto e video hanno testimoniato i problemi che si verificavano nell’Apple Watch quando sul polso era presente un tatuaggio. L’orologio smette di funzionare, presenta problemi di connessione, non conteggia le pulsazioni e chiede continuamente il pin. In sostanza a causa del tatuaggio l’Apple Watch non è in grado di sentire il polso, quindi va continuamente in pausa. La richiesta di inserire di continuo il pin dipende dal fatto che, non sentendo il polso, l’Apple Watch ritiene di essere stato sfilato dal braccio e intende verificare che appartenga al legittimo proprietario.

 

Al momento non c’è ancora una risposta ufficiale da parte di Apple, che evidentemente vuole prima capire bene di cosa si tratta e qual’è il problema effettivo. Leggendo le istruzioni si possono individuare alcune possibili cause del malfunzionamento: “L’Apple Watch usa luci a led verdi per rilevare la quantità di sangue che scorre nel polso”. Naturalmente il sangue scorre più velocemente quanto più batte il cuore, favorendo un maggior assorbimento di luce verde. Il tatuaggio potrebbe interferire con questa particolare tecnologia. Questo problema tecnico è già stato soprannominato “tattoo gate”, lo scandalo del tatuaggio.

Loading...
Loading...

2 COMMENTS