Loading...

Terremoto di magnitudo 3 avvertito ad Ascoli-Piceno

0
565
Terremoto
Loading...
Loading...

Terremoto

Stando a quanto rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) una scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina alle ore 6:49 ad Ascoli Piceno. La scossa di terremoto di magnitudo 3 gradi della scala Richter, è stata avvertita a sud di Ascoli-Piceno al confine con la provincia di Teramo. La profondità del sisma è di 8,1 chilometri. Le scosse di terremoto che hanno fatto tremare la terra sono durate poche secondi, tuttavia sono state sufficienti a far svegliare di soprassalto la popolazione. L’epicentro invece ha riguardato i seguenti Comuni: Ascoli Piceno, Folignano, Roccafluvione e Valle Castellana. Tra i dieci e i venti chilometri Acquasanta Terme, Appignano Del Tronto, Castel Di Lama, Castignano, Force, Maltignano, Montedinove, Palmiano, Rotella, Venarotta, in provincia di Ascoli Piceno, Campli, Civitella del Tronto, Cortino, Rocca Santa Maria, Sant’Egidio alla Vibrata, Torricella Sicura, in provincia di Teramo.

 

A parte lo spavento per il momento non si segnalano danni a persone o a cose. Sul sito dell’INGV potete rimanere sempre aggiornati in tempo reale su qualsiasi fenomeno sismico in atto. A questo link  scorrendo la lista potete consultare gli ultimi terremoti rilevati dall’INGV in Italia e nel mondo.

Loading...
Loading...