Loading...

Salute, caso sospetto di Ebola a Sassari

0
437
Ebola
Loading...
Loading...

Virus Ebola

Potrebbe esserci un possibile caso Ebola in Sardegna. Il caso sospetto riguarda un infermiere originario dell’Isola che dal 15 febbraio al 6 marzo scorso ha lavorato per un’associazione di volontariato in Sierra Leone. L’uomo volontario di Emergency è stato ricoverato nel pomeriggio di ieri 11 maggio nel reparto di Malattie infettive di Sassari. Tuttavia per accertare se l’infermiere abbia contratto o meno il virus che trasmette l’Ebola, bisognerà attendere le analisi dello “Spallanzani” di Roma. Nel prelevare il paziente da casa sua per trasportarlo in ospedale con una ambulanza del 118, sono stati rispettati tutti gli standard di sicurezza previsti dai protocolli nazionali e regionali. Tuttavia l’associazione di Emergency per il quale l’infermiere ha collaborato come volontario, ha certificato che l’uomo non ha avuto alcun contatto con casi noti o anche solo sospetti di Ebola.

 

Intanto l’assessore regionale della Sanità Luigi Arru assicura che è tutto sotto controllo: “La situazione è sotto controllo, e le nostre Unità di crisi hanno funzionato perfettamente. Adesso sono in atto tutti gli accertamenti per capire se si tratta davvero di un caso di contagio da Ebola o di una semplice influenza, come potrebbe tranquillamente essere. Intanto voglio rassicurare tutti i cittadini, non ci sono motivi per avere alcun timore: il virus diventa contagioso solo nel momento in cui compare la febbre, il che è avvenuto oggi quando il paziente non ha avuto contatti con nessuno“.

Loading...
Loading...