Loading...

Cronaca: ragazza disabile presa a sassate dai coetanei

0
413
polizia
Loading...
Loading...

polizia

Domenica sera a Milano si è verificato un episodio di bullismo ai danni di una ragazza affetta da un lieve handicap mentale. Sono le 19:50 in via Gonin, zona Lorenteggio nel quariere Giambellino  dove c’è un giardino, dove la giovane era andata a giocare. Un gruppo di ragazzi le si è avvicinato e ha cominciato a prenderla in giro in maniera sempre più pesante. Ma non è finita qui, poco dopo i ragazzi cominciano a scagliarle contro dei sassi. La ragazza in lacrime è riuscita ad avvisare la madre al cellulare. In quel momento il genitore della ragazza si trovava nelle vicinanze, è subito accorso ed ha chiamato il 118 e la polizia. Quando gli agenti sono arrivati la baby gang si era già data alla fuga. La giovane è stata trasportata in codice verde all’ospedale San Paolo con una prognosi di 4 giorni a causa dei lividi rimediati sulla schiena. Stando a quanto è stato fin qui possibile ricostruire finora pare che non sia la prima volta che questa banda di ragazzini insultava e prendeva in giro la ragazza.

 

Così questa incresciosa vicenda è stata commentata da due testimoni che vivono nelle vicinanze del giardino dove si è verificato l’episodio di bullismo: “Mi sembra una storia assurda. Vengo sempre col mio bambino e non mi è mai successo niente. Qui abbiamo tanti problemi, a partire dallo spaccio, ma non ho mai sentito di qualcuno che se la prende con i disabili. Anzi in un quartiere popolare come questo chi si permette di aggredire un portatore di handicap, sopratutto se un ragazzino, diventa a sua volta discriminato e rischia anche qualche schiaffo“.

Loading...
Loading...