Loading...

Studentessa americana cade dal terzo piano, condizioni critiche ma stabili

0
Loading...
Loading...

ospedale

La studentessa americana che nella notte tra martedì e mercoledì, è caduta a Perugia da una finestra del terzo piano di un palazzo di via Oberdan, è a tutt’oggi ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Santa maria della Misericordia. Alla ragazza che ha perso i sensi, sono state riscontrate gravi lesioni agli arti inferiori, alla colonna vertebrale, al bacino ed anche agli organi interni. Stando a quanto è stato riferito dall’Azienda Ospedaliera, la giovane è stata sottoposta a una serie di delicati interventi chirurgìci che sono durati più di 10 ore, tuttavia le sue condizioni permangono critiche. Entro domani se le sue condizioni lo consentiranno, al momento è intubata e sedata, i medici potrebbero tentare il risveglio. Giovedì sera a Perugia sono arrivati il papà e il fratello della ragazza, che sono rimasti sempre in ospedale e hanno voluto ringraziare personalmente i medici e gli infermieri che hanno soccorso l’insegnante di origini umbre che si è trasferita in Florida: “Mi è bastato poco per rendermi conto della grande professionalità ed umanità del personale della Rianimazione di Perugia e l’ho riferito ai familiari.

 

Per loro è stato un motivo di grande conforto, ma adesso chiediamo il rispetto della privacy, pur comprendendo le esigenze dei media. I familiari intendono ringraziare quanti in ospedale hanno dedicato tutta la loro professionalità per curare la paziente“.

Loading...
Loading...