Loading...

Sardegna, panico per uno squalo ma è uno scherzo: denunciati gli “idioti del giorno”

0
432
Squalo Verdesca
Loading...
Loading...

Squalo Verdesca

Volevano diventare “eroi” per un giorno e registrare le loro gesta con un video da pubblicare sul web, se ne sono tornati con la coda tra le gambe con una denuncia sulle spalle per usurpazioni di funzioni pubbliche, procurato allarme presso le autorità e porto d’armi o oggetti atti ad offendere. E’ successo ieri pomeriggio sulla spiaggia spiaggia Le Saline a Calasetta, nel Sulcis, in Sardegna. Un ragazzo 21enne, spalleggiato da altri suoi due amici, si è presentato sulla spiaggia con un megafono e con la tipica maglietta rossa del salvataggio. Ha iniziato ad urlare alla gente di uscire dall’acqua poiché c’era uno squalo a mare, provocando timore e panico tra i bagnanti. Contemporaneamente il suo complice, armato con una katana, si è tuffato in mare urlando: “Lo uccido io lo squalo”. Il compito del terzo complice era quello di registrare un video da postare su youtube o forse su Facebook. Le persone sulla spiaggia hanno però avvisato i carabinieri che sono intervenuti sul posto.

 

I tre ragazzi sono stati fermati, identificati e denunciati. Sono stati sequestrati gli oggetti dello scherzo: la maglietta da bagnino, la spada e la scheda di memoria della telecamera. I tre ragazzi, che volevano fare una goliardata, si sono aggiudicati quanto meno il premio come “idioti del giorno”.

Loading...
Loading...