Loading...

Caldo e aria condizionata: i consigli per evitare i colpi di calore

0
502
Aria condizionata
Loading...
Loading...

Aria condizionata

In queste giornate di calore intenso, uno dei pochi momenti di refrigerio è quando entriamo in macchina ed accendiamo l’aria condizionata. Tuttavia passare da un ambiente fresco e condizionato ad uno esterno caldissimo non fa assolutamente bene al nostro organismo. Una ricerca effettuata da “In a bottle”, un gruppo di 60 esperti e nutrizionisti, ha evidenziato che 7 italiani su 10 potrebbero incorrere in malori a causa degli sbalzi termici. Il rischio che si corre in questo sbalzo di temperatura è quello di contrarre infezioni virali quali faringiti, bronchiti e laringiti. E’ stato calcolato anche che, dopo un viaggio in macchina con l’aria condizionata sparata a palla, il 36% delle persone rischia un colpo di calore, mentre il 53% corre il rischio di disidratazione. Gli esperti consigliano di accendere il deumidificatore al 50%, e di spegnere l’aria condizionata quando si è in prossimità della destinazione ed aprire i finestrini. In questo modo l’organismo inizia ad ambientarsi e a riabituarsi alla temperatura esterna. La temperatura interna dell’auto non dovrebbe mai essere inferiore oltre ai 10° rispetto alla temperatura esterna.

 

Per chi guida soprattutto, ma anche per gli altri viaggiatori, è consigliabile bere molto e consumare pasti leggeri. Meglio evitare caffeina ed alcolici, fare diverse soste e partire ben riposati in ore non troppo calde.

Loading...
Loading...