Loading...

Muscoli: anziani recuperano massa con una mela al giorno

0
429
Mela
Loading...
Loading...

Mela

La perdita di massa muscolare in età avanzata è l’effetto di una proteina chiamata “ATF4”, che altera l’espressione di alcuni geni, impedendo alle proteine di “costruire” i muscoli stessi. Stando a una ricerca condotta dall’University of Iowa una mela al giorno potrebbe riuscire ad evitare questa perdita di massa muscolare negli anziani. In pratica i ricercatori sono riusciti ad individuare due composti naturali in grado di neutralizzare l’attività di questa proteina “ATF4”. Si tratta dell’acido ursolico che si trova nella buccia della mela e la tomatidina che invece si trova nei pomodori verdi. I primi test condotti dagli studiosi hanno dato risultati molto incoraggianti: i due composti contenuti nelle mele e nei pomodori verdi hanno aumentato la massa muscolare del 10% e la “qualità muscolare” del 30% appena dopo due mesi. Christopher Adams, autore dello studio, così ha spiegato nel commentare i risultati: “Sulla base di questi risultati l’acido ursolico e la tomatidina sembrano avere un gran potenziale come strumento per affrontare la debolezza e l’atrofia muscolare durante l’invecchiamento.

 

Riducendo l’attività di ATF4, l’acido ursolico e la tomatidina consentono al muscolo scheletrico di riprendersi dagli effetti dell’invecchiamento“. La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Biological Chemistry.

Loading...
Loading...