Loading...

Otto interventi in due mesi: muore giovane di 24 anni

0
458
Ospedale
Loading...
Loading...

Ospedale

Un giovane di 24 anni, di Altamura, è deceduto dopo essere stato sottoposto a otto interventi chirurgici. L’odissea per il giovane è durata due mesi nel corso dei quali è stato ricoverato in cinque reparti di due ospedali. Il padre del ragazzo ha presentato una denuncia ai carabinieri, a seguito della quale sono stati iscritti nel registro degli indagati 54 medici, tra chirurghi e anestesisti, che prestavano servizio presso l’ospedale della Murgia “Perinei” e il Policlinico di Bari. Stando a quanto è stato denunciato dal padre, il giovane si sarebbe presentato per due giorni di seguito al pronto soccorso dell’ospedale di Altamura lamentando dei forti dolori addominali. Il ragazzo è stato dimesso in entrambe le occasioni con una diagnosi di sospetta colica renale e la conseguene somministrazione di antidolorifici. Tornato qualche giorno dopo al pronto soccorso, è stato ricoverato e operato per l’asportazione di una cisti.

 

Il giorno dopo le sue condizioni erano ormai disperate: quado già in rianimazione è stato operato per l’asportazione di una parte di intestino  della milza in necrosi. L’agonia del ragazzo non è finita qui: in data 10 agosto viene trasferito al Policlinico di Bari dove viene sottoposto ad altre 5 interventi. Il giovane muore il 14 settembre scorso.

Loading...
Loading...