Loading...

Londra: molestata su bus vuole incontrare il suo salvatore

0
398
Loading...
Loading...

Kaitlyn Regehr è una donna di 30 anni, regista e documentarista, che ha avuto una brutta avventura su un autobus. Il fatto è accaduto a nella zona di Sheperds Bus a Londra. Un uomo ha iniziato a molestarla senza che nessuno facesse niente per aiutarla.Tuttavia in questa indiffeenza generale c’è ancora chi non si lascia anestetizzare da tutto cià che accade. In pratica è comparso come dal nulla un uomo che è intervenuto per difenderla e che la ragazza ha avuto tingraziare con un lungo post su facebook che ha già ricevuto più di 45mila like. Queste le sue parole: “Ti ringrazio non solo perché ti sei alzato per me o perché mi hai fatto sentire al sicuro ma perché mentre andavi a casa, in questa grande città potenzialmente anonima, hai umanizzato quello che era accaduto. Non ti sei allontanato, hai preso una posizione e hai detto qualcosa. E avevi ragione  sono la sorella di qualcuno. Lo siamo tutti e dobbiamo tutti lottare l’uno per l’altra. Sicuramente, grazie. Firmato, il piccolo pulcino biondo con un cappello sul 207 in direzione Acton“.

 

La ragazza vorrebbe ringraziare personalmente l’uomo che è intervenuto come un cavaliere d’altri tempi a difenderla. Chissà se il suo post arriverà al suo salvatore, così che magari possa dirgli grazie di persona, magari davanti a una bella pinta di birra, come ha scritto lei stessa.

 

Loading...
Loading...