Loading...

Cucina, altro che pizza e spaghetti: nel futuro mangeremo cavallette, meduse ed insetti

0
512
Insetti Dieta
Loading...
Loading...

Insetti Dieta

Un domani al posto di spaghetti, pasta e pizza potremmo ritrovarci a mangiare meduse, insetti e cavallette. Proprio di questo si parlerà ad Expo presso l’Open Plaza-Expo Center nella conferenza “Research, suistainability and innovation in new foods”, per parlare delle nuove offerte del “novel food”, vale a dire gli alimenti potenzialmente alternativi rispetto a quelli tradizionali. Ad esempio, come spiega Antonella Leone dell’Istituto di Scienze delle produzioni alimentari (Ispa) del Cnr, le meduse rappresentano un elemento ricco di proteine, sono un ottimo anti-ossidante e mostrano un’attività anti-cancro contro cellule di carcinoma mammario umano. Allo stesso modo le alghe contengono importanti proprietà nutritive, come proteine e minerali. In Africa, Messico ed Asia si consumano alghe ormai già da diversi secoli. La coltura delle microalghe potrebbe anche diminuire lo sfruttamento eccessivo di suolo ed acqua. Particolarmente ricchi di proprietà nutritive anche gli insetti, che contengono grassi, proteine, ferro, zinco e calcio. Soprattutto nei paesi sottosviluppati, o in via di sviluppo, gli insetti rappresentano una valida alternativa per migliorare l’alimentazione e la nutrizione della popolazione, che spesso soffre la fame.

 

“Le sorprendenti proprietà nutritive di alcuni cibi largamente disponibili ma culturalmente assenti dalla dieta dei popoli occidentali, come insetti, meduse e alghe, meritano di essere valorizzate”- spiega Loreto, direttore del Dipartimento di scienze bio-agroalimentari del Cnr. Il tutto ovviamente andrebbe fatto rispettando determinati parametri, per evitare di provocare sconvolgimenti all’interno degli ecosistemi mondiali.

Loading...
Loading...