Loading...

La solitudine indebolisce le nostre difese immunitarie: ecco spiegato perché

0
466
Coppia anziani
Loading...
Loading...

Coppia anziani

Nietzsche l’aveva detto in un suo aforisma secondo cui la felicità preserva persino da un raffreddore ed in effetti l’intuizione del grande pensatore sintetizzata nella forma folgorante del pensiero breve, sembra ricevere conferma anche da parte della scienza. Stando infatti a uno studio condotto dall’Università di Chicago la solitudine rappresenterebbe un rischio per la nostra salute in quanto andrebbe a modificare la capacità di specifiche cellule del sistema immunitario di difenderci dalle infezioni. I ricercatori sono arrivati a queste conclusioni conducendo uno studio sui machachi che tenuti in isolamento risultavano più facilmente soggetti alle malattie infettive. Nel dettaglio è emerso che i leucociti, nelle persone che vivono una condizione di solitudine, presentano una attività genica alterata che si manifesta con geni pro-infiammatori a discapito di geni importanti che ci difendono dalle infezioni.

 

In particolare esposti a questa condizione di solitudine risultano gli anziani che spesso si trovano da soli ad affrontare l’età più difficile della loro vita. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.

Loading...
Loading...