Loading...

Uomini attenti, la sindrome premestruale non è un capriccio ma una vera malattia

0
504
Loading...
Loading...

Aggressività Femminile

E’ noto che in fase premestruale le donne sono praticamente inavvicinabili, irritabili, irritanti, aggressive e poco inclini al dialogo. E’ così da sempre, e l’uomo l’ha sempre considerato come un capriccio della donna. Ma attenzione, poiché le donne da oggi hanno un alleato in più: il riconoscimento della sindrome premestruale come una vera e propria malattia. Il dato emerge da uno studio pubblicato sul Journal of Psychiatric. I ricercatori spiegano che alla vigilia del ciclo mestruale il corpo femminile subisce un disagio psico-fisico che porta a dei cambiamenti ormonali, che provocano stanchezza, ansia, insonnia ed irrequietezza. Non un semplice sbalzo d’umore quindi, ma un vero e proprio scombussolamento ormonale si verificato nel corpo femminile. Tale sindrome colpirebbe il 20% delle donne di tutto il mondo, quanto bastano per identificarla come una vera e propria patologia. La sindrome premestruale a lungo andare può portare a stati cronici di ansia e depressione, e può addirittura aprire la strada a malattie nervose. E’ consigliabile quindi in questi casi seguire delle terapie personalizzate, non sottovalutare i sintomi e non convivere necessariamente con i dolori fisici ed i disagi psichici.

 

In realtà un recente studio ha evidenziato che esiste anche la sindrome mestruale maschile. Ma non ditelo alle donne, soprattutto adesso che la sindrome premestruale femminile è stata considerata una vera e propria patologia.

Loading...
Loading...